IDEE SAN VALENTINO: REGALA IL CUORE

Aggiornato il: 19 mar 2020

Che sia una storia fresca o consolidata, il 14 febbraio di ogni anno tocca agli uomini, più che alle donne, dimenarsi fra mille idee San Valentino.


Ebbene, come stupirla? Come rendere questa ricorrenza più romantica e meno consumistica?

Cosa vogliono davvero le donne? Difficile saperlo, ma di sicuro una donna ha il suo modo di comunicare i propri desideri, e quindi sono proprio loro a fornire le idee San Valentino che cerchiamo. Ma poi dove finisce la sorpresa, lo stupore? La domanda è lecita, ma la risposta è ovvia: nell’amore che ci mettete! Vediamo quindi come gestire le idee San Valentino più consuete, in base ai segnali dell’amata, la sua personalità e al vostro gusto personale. Ricordate che per fare la differenza dovrete innanzitutto essere gentili, educati e sorridenti in modo naturale e spontaneo; questa ricorrenza deve spingere l’uomo a migliorarsi e quindi migliorare tutta la coppia. Ho pensato di dividere le coppie in tre tipologie che racchiudono le situazioni più comuni e, da donna, consigliare ai maschietti che mi leggono delle dritte per stupire le proprie donne.

La coppia ‘fresca’

Potrebbe sembrare facile, ma è nelle cose più semplici che si insidiano le trappole! Ad ogni modo non è il caso di fare i gradassi, eccedere, essere pomposi nell’organizzare una serata o nella scelta del regalo. Cercate un posto carino, magari aperto da poco (di sicuro non ci è andata con il suo ex…) e con tanta gente. L’obbiettivo è divertirsi insieme e passare una bella serata senza pretese eccessivamente romantiche.

Da non dimenticare:

  • una rosa rossa, c’è poco da fare, è il top.

  • cioccolatini: non la scatola; ne basta uno, magari da tirare fuori a sorpresa se dice d’aver freddo, o prima di salutarla per la buona notte.

  • guardate solo lei per tutta la serata.

Da evitare:

  • bere troppo

  • guardare altre donne, anche solo per un istante

  • cravatta


La coppia affiatata

Sono passati diversi anni, per cui molte delle idee San Valentino saranno ormai obsolete. Fermo restando che un bel mazzo di fiori è d’obbligo.  Se per quest’anno il vostro obiettivo è stupirla dovrete rimboccarvi le maniche. Molto dipenderà dallo stile di vita che conducete e dalle abitudini consolidate. Se vivete una relazione vitale, uscite tanto e siete sempre circondati da amici allora, cari maschietti, chiedete un permesso a lavoro, correte a casa e mettetevi ai fornelli. Non importa che siate bravi o meno, ciò che conta è stupirla, no? Una bella bottiglia di vino (ma anche due), candele, la vostra musica preferita in sottofondo e una bella camicia bianca sotto al grembiule: San Valentino sarebbe fiero di voi!

Da non dimenticare:

  • fiori: in ogni caso, i fiori sono fondamentali.

  • champagne o Cà del Bosco: bollicine tutta la vita

  • affetto, romanticismo e…un po’ di malizia!

Da evitare:

  • addormentarsi sul divano

  • polemiche inutili

  • aglio


La coppia in crisi

E’ dura. Ma nulla è perduto. Fra tutte le idee San Valentino a disposizione, qui bisogna fare una scelta definitiva e giocarsi il tutto per tutto! Se siete intenzionati a superare con successo una fase difficile è il caso di fare uno sforzo di buona volontà e affrontare un piccolo investimento. Il gesto deve essere eclatante, e nulla è più efficace di un viaggio o il concerto del suo cantante preferito o qualsiasi altra cosa vi siete sempre rifiutati di fare. Nulla è più romantico di un sacrificio. Mettete da parte il vostro orgoglio, dedicatele un’importanza assoluta, il primo posto fra le vostre priorità, e dimenticate le cose inutili, tristi e negative. Il 14 Febbraio dovrà essere un giorno di conquista, dove piantare la bandiera dell’amore totale.

Da non dimenticare:

  • L’obbiettivo: riconquistarla

  • audacia e determinazione

  • fiducia in se stessi

Da evitare:

  • dubbi, ripensamenti

  • scelte ridicole: dovete regalarle ciò che avete sempre rifiutato, e apprezzarle per condividere al meglio le emozioni del momento

  • riportare alla luce eventi del passato. Voltate pagina e guardate avanti.

Qualunque coppia vi rappresenti, ricordatevi di essere sempre sinceri e di volervi bene l’un l’altra affinchè San Valentino possa festeggiare voi e non il contrario.

0 visualizzazioni0 commenti

Anna Teresa Laudato

Residente in Campania e operativa

su tutto il territorio nazionale

S.S. 18 Eboli, Salerno

+39 338 89 79 490

mail. info@annateresalaudato.it

© 2016 Anna Teresa Laudato

Luxury Events.

All Rights Reserved.